Abitare
piccoli spazi

Abitare piccoli spazi

Il piccolo appartamento, situato nel quartiere Stadera all’interno di un complesso residenziale recentemente ristrutturato, si caratterizza per la doppia altezza dell’ambiente principale e per la luminosità che lo pervade.

Il rovere e il ferro verniciato

Destinato alla locazione sul medio e breve termine, la richiesta dei proprietari era di personalizzarlo e renderlo accogliente a fronte di un budget contenuto. Fulcro di tutto il progetto è un soppalco d’arredo che consente di ricavare nuovi spazi e nuove dimensioni sfruttando i soffitti molto alti dell’appartamento, eredità del passato industriale del complesso ora residenziale.

L’arredo è stato disegnato quasi interamente su misura e realizzato da abili artigiani.
Struttura in massello di abete, pavimento in laminato rovere, frontali in melaminico bianco e rovere, maniglie in multistrato, scala in lamiera e tubolare di ferro verniciati a polvere sono i materiali che vanno a creare il mobile soppalco artigianale attorno al quale ruotano le funzioni principali dell’abitazione. Una cucina totalmente accessoriata lungo la parete, un tavolo da pranzo/scrivania, alcuni contenitori, un letto matrimoniale in quota: questi sono gli elementi che lo compongono e che rendono abitabile lo spazio.

Tipologia
appartamento residenziale

Incarico
progetto di interni e direzione lavori

Committente
privato

Dimensione
30 mq + terrazzo 20 mq

Località
Milano 

Collaboratori
Rabatto SRL

Imprese
GB Costruzioni SRL
F.D.L. di Marco Nespi

Fotografie
Giulia Palaia

Status
completato a Dicembre 2019